Primavera

Il sole fa capolino oltre l’orizzonte della sette. Gli alberi si dipingono con toni di verde smeraldo. La gente passeggia e respira la primavera. Gesti ed eventi che si ripetono ogni anno.
Quest’anno c’è qualcosa di differente nell’aria, non riesco ancora a percepire esattamente cosa sia;  sarà forse il fiore che si fa cupo sopra tre grosse figure stilizzate? Non so rispondere.  Sono solo sicuro che sono arrivate due lettere all’ IRIS e al Comitato;  frutto dell’iniziativa della Cooperativa Agricola Biologica di Calvatone che da lavoro a quaranta persone.
Ringraziamo queste persone lontane ed estranee alla nostra realtà che hanno voluto dare il loro piccolo contributo per sostenere prima di tutto l’IRIS e di conseguenza il Comitato, non pubblicherò interamente il testo per motivi di privacy ma vi lascio due estratti.

Estratti delle lettere inviate al Sindaco di Calvatone e per conoscenza all’IRIS.

GAS “Il nocciolo”:

Gas il nocciolo

Gas il nocciolo

GAS della Brianza:

Gas Brianza

Gas Brianza

Sostieni l’iniziativa IRIS e il Comitato.

Per sensibilizzare ancora una volta l’amministrazione comunale affinché non venga data l’autorizzazione per la costruzione dell’impianto di produzione di conglomerati bituminosi, la Soc. Coop. Agricola  IRIS ha stilato un documento per appoggiare le azioni del comitato. Nel documento vengono ribaditi quali sono i rischi per l’Iris nel caso in cui l’impianto entri in funzione; l’esistenza della Soc. Coop. Agricola  IRIS è in pericolo con i sui quaranta (40) posti di lavoro.!

Chiunque può compilare ed inviare tramite posta al Comune di Calvatone al seguente indirizzo:

Comune di Calvatone
Via Umberto 1°  n° 134
Calvatone (CR)
CAP 26030

Scarica il documento in pdf cliccando QUI

Comune di Calvatone